PROTEZIONI BASSE: SCHINIERI

065b SCHINIERI - Ocreae 065a SCHINIERI - Cnemides

 

Gli schinieri erano le protezioni del lato anteriore della gamba, fatti in metallo o in cuoio. Quelli usati dai gladiatori risultano di due tipi: cnemides e ocreae.

I cnemides erano molto alti e coprivano fin sopra il ginocchio. Avevano una conformazione ad incavo all’ altezza del ginocchio, per consentire un comodo alloggio nella rientranza e quindi dare libertà di movimento in trazione. I Traci e gli Oplomachi li utilizzavano in entrambi le gambe, in quanto, combattendo con un piccolo scudo, avevano la necessità di proteggere le gambe stesse.

Le ocreae avevano una consistenza simile ai cnemides, ma a loro differenza erano più corte, offrivano il ginocchio libero e presentavano un incavo in basso per il piede. Erano usate dai Mirmilloni e dai Secutores, che, combattendo con scudi molto grandi, non avevano necessità di proteggere le ginocchia.

Gli schinieri erano fissati ai polpacci tramite corregge infilate in piccoli anelli  posteriori. Sotto gli schinieri erano portate fasce di stoffa o di cuoio, che avvolgevano le gambe.

L’ uso degli schinieri garantiva una sicura protezione agli arti inferiori, ma, di contro, la mobilità dei gladiatori risultava ridotta, in quanto il peso degli stessi schinieri non consentiva spostamenti molto fluidi.