Natale di Roma – 21 aprile 2014

Lunedì 21 aprile 2014

Natale di Roma 2014

Pins_NdR_2014

Siamo oramai giunti alla XII edizione dei festeggiamenti per il Natale di Roma organizzati dal Gruppo Storico Romano. Come ogni anno il nostro intento è quello di ricordare, con una serie di eventi ed iniziative, le origini della nostra città, che da piccolo insediamento, fondato sul Palatino, è diventata la Caput Mundi, ovvero la più grande città del mondo allora conosciuto, il cui dominio durò più di mille anni. Roma suscita ancora un fascino ed un’ammirazione, senza eguali, nel mondo ed il nostro scopo è quello di mantenere sempre vivo questo interesse nei confronti della nostra città.

Roma è stata nell’antichità un crocevia di culture diverse e noi intendiamo rinsaldare questa caratteristica, ancora presente nella nostra città, coinvolgendo nella nostra manifestazione gruppi di ricostruzione provenienti da ogni parte del mondo ed in particolare da quelle zone dove il legame con il mondo romano è ancora ben vivo nelle culture e nei luoghi di provenienza.

La nostra iniziativa assume un valore particolare, visto il Protocollo d’Intesa sottoscritto con Roma Capitale per la valorizzazione e la divulgazione degli usi e i costumi dell’antica Roma, che pone un “marchio di garanzia” sul nostro operato da parte dell’amministrazione capitolina. Proprio in questo senso l’evento si ripropone di far riavvicinare i romani e i turisti al mondo dell’antica Roma ed alle sue origini. Il programma prevede il coinvolgimento di aree archeologiche come il Circo Massimo e Via dei Fori Imperiali.

1.600 rievocatori appartenenti a 42 associazioni culturali provenienti da 9 paesi europei.

Questi sono i numeri, provvisori, della prossima edizione del Natale di Roma, del più grande corteo storico dell’antica Roma nel mondo.

Una lunga passeggiata che attraverserà, contornata da due lunghissime ali di folla (stimate in 200.000 persone), Via dei Fori Imperiali, passando accanto al Colosseo e al Teatro di Marcello, in pratica il cuore pulsante dell’antica Roma.

Altrettanto numerosi saranno gli spettatori che nel pomeriggio affolleranno il Circo Massimo per assistere alle esibizioni delle varie associazioni partecipanti.

A questo va poi aggiunta la diretta televisiva dell’evento a cura dell’emittente ROMAUNO sul proprio canale satellitare.

Colosseo-romauno-master-300-dpi

Programma dell’evento:

Lunedì 21 aprile 2014

Dalle ore 09.00 – Circo Massimo

Arrivo dei gruppi di ricostruzione storica

Ore 10.45 – Circo Massimo

COMMISSIO FERIARVM

(apertura dei festeggiamenti con la cerimonia dell’accensione del fuoco)

Ore 11.30 – Partenza del Corteo storico dal Circo Massimo

(percorso: Circo Massimo, Via del Teatro di Marcello, Piazza Venezia, Via dei Fori Imperiali, Colosseo, Circo Massimo.

Transito in Via dei Fori Imperiali previsto dalle 12 alle 13)

Dalle 14.00 alle 14.55

Spettacolo di percussioni a cura dell’Associazione Culturale  AKUNA MATATA

akuna-matata

Dalle ore 15.00 alle 19.00 – Circo Massimo

Esibizione dei gruppi di rievocazione storica al Circo Massimo:

Rappresentazione del “Tracciato del Solco”

Cerimonia delle Palilia

Esibizione dei vari gruppi presenti

Grande battaglia conclusiva

Con la collaborazione di

Direzione-Generale-Antichita

Supervisione scientifica a cura del

Dip_Storia_TorVergata

Media partner

logoRADIORADIO+sat

16 Risposte

  1. Gianmarino Colnago ha detto:

    La dodicesima edizione avviene nella giorno preciso del Dies Natalis.
    12- 21 sono numeri speculari. Che valenze!
    Ho l’onore di partecipare con l’oratoria n 8,
    da 6 edizioni con la Dea delle Acque.
    Invierò un messaggio benaugurante per colei che sarà scelta dal pubblico durante la serata del 12 per rappresentare la Dea delle Acque.

  2. Gabriele Roma ha detto:

    L’anno scorso sono stato al Circo Massimo, davvero emozionante. La cosa piu bella è vedere Romani e Barbari provenienti da tutta europa in onore delle antiche province che hanno lasciato il segno nelle attuali culture nazionali. L’unico rammarico è che come al solito in italia si fa tutto in sordina, in Romania ad esempio celebrazioni e rievocazioni storiche legate all’impero romano sono all’ordine del giorno.

  3. Adolfo ha detto:

    Nonostante il Protocollo d’intesa con il comune di Roma Capitale, nessuno, tantomeno il sindaco, hanno alzato un dito per promuovere questa manifestazione che io, e non sono solo, ritengo molto importante e significativa.
    Specie l’attuale sindaco, che non è romano, sembra si vergogni che ci siano cittadini di questa Città Unica che si impegnino per ricordare il Dies Natalis !
    I Barbari non sono fuori di Roma, ma dentro.

  4. daniela ha detto:

    per il gao gruppo archeologico ostigliese è la undicesima volta infatti è dal 2004 che partecipiamo con entusiasmo come sempre forza nerone

  5. nicola ha detto:

    Uno scenario suggestivo, non mancherò alla XII edizione anche se è lunedì dell’angelo, non ne manco una. Invito sempre amici e colleghi a non perdere questo evento che resta ed è l’unico al modo per costumi, scenari e passione dei partecipanti.Sono romano e orgoglioso di esserlo. Spero che le istituzioni anche con la nostra spinta favoriscano e finanziano queste iniziative molto più interessanti culturalmente di cocerti e partite di calcio. Grazie
    Grazie

  6. giovanni ha detto:

    Saro’ presente per la prima volta al compleanno di Roma e come cittadino di Bergamo porto i saluti dalla Gallia Cisalpina.

  7. Fabrizio ha detto:

    Basterebbe questa manifestazione per far capire che le radici in tutta Europa sono comuni.

  8. Rea Silvia ha detto:

    Magari qualche notizia in più su come raggiungere i luoghi… funzionano bus e metro?.. Ci sono servizi bus navetta.. anche per persone disabili…. oppure
    come al solito siamo esclusi …. Al Natale di Roma potranno partecipare solo i belli sani forti? E noi non siamo …. e noi non siamo romani? va bene buttiamoci tutti giù dalla rupe Tarpea!!!!

  9. Elena ha detto:

    Finalmente l’identità europea, nuova fenice, inizia a rinascere …

  10. Mauro ha detto:

    Ci sono stato lo scorso anno, purtroppo ero armato solo di cellulare….mi ero ripromesso per quest’anno con tanto di videocamera e batterie di ricambio, ma ahimè…2 giorni fà sono stato operato..sono avvelenato….

  11. Valerio ha detto:

    Tanti auguri mamma…..ROMA!!!

  12. Giovanni Colace ha detto:

    Appena tornato da questa fantastica giornata che ho passato in costume come tanti altri colleghi mossi dalla passione rievocata dalle nostre radici, e che chiaramente dobbiamo promovuere ancora di più.
    C’è bisogno che queste cose si sentano proprie , e che non sia solo una occasione per passare una giornata diversa, ma un vero e proprio tuffo emotivo e visivo concreto di quello che la nostra Nazione ha dato al Mondo.
    Vivat Gruppo Storico Romano!
    All’anno prossimo!!

  13. LUCIO ha detto:

    Quando uno spettacolo ti emoziona significa che ti ha colpito nel cuore.
    E’ la prima volta che partecipo come spettatore a questo fantastico evento non solo romano ma di tutto il mondo .
    Ho voluto scrivere queste righe non solo nel ringraziare e lodare tutti i partecipanti a questa manifestazione che con onore e onere hanno dato il massimo .
    Lodare gli organizzatori ,coloro che nell’ombra anno lavorato che tutto funzionasse perfettamente.
    Sperando che nel futuro immediato l’amministrazione Capitolina dia un contributo a questo evento “MONDIALE” dove l’immagine di Roma e dell’Italia e’ cosi ben rappresentata.
    Nel congedarmi vorrei essere accanto con il pensiero a REA SILVIA che ha sottolineato un aspetto cosi importante.
    Lucio …un cittadino di Roma.

  1. 16 aprile 2014

    […] partire dalle ore 9:00 si celebra il Natale di Roma leggi il programma (che cosa si pensa di fare) su questo sito   manifestazioni in costume da antichi romani dal Circo Massimo a partire dalla h.9:00 (prendi il […]

  2. 19 aprile 2014

    […] gruppostoricoromano.it […]

  3. 21 aprile 2014

    […] (fonte Gruppo Storico Romano) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *