ELMO GRECO-CORINZIO

008 ELMO GRECO-CORINZIO

Questo elmo fu creato nell’ antica Grecia e prende il nome dalla città di Corinto. Fu introdotto nell’ esercito romano in età regia, molto probabilmente sotto il regno di Servio Tullio, grande stratega e riformatore dell’ esercito, tramite i popoli della Magna Grecia e gli Etruschi, che erano soliti commerciare con la Grecia.

Era un elmo in bronzo che copriva tutta la testa ed il collo, con delle fessure per gli occhi e per la bocca. Offriva un’ ottima protezione, ma era molto costoso e pertanto poteva essere acquistato solo dai più ricchi. Molti soldati all’ epoca utilizzavano un semplice casco di cuoio, detto galea, con in cima un bottone o un pennacchio. La galea serviva ad attutire i colpi; non era abbastanza efficace a difendere il capo da colpi d’ ascia o di una grossa lama affilata.