ASTILE

028 ASTILE

L’ astile era il bastone portato dall’ optio, il vice comandante della centuria, scelto direttamente dal centurione.

L’optio poteva avere vari compiti, dalla sicurezza delle carceri o dell’ospedale, alla responsabilità dei turni di guardia del castrum; ma il suo compito principale era quello di affiancare il centurione nel comando della centuria durante le marce e nello schieramento in battaglia. L’optio, che si poneva in fondo a sinistra dello schieramento, manteneva l’ordine di marchia o di battaglia utilizzando l’astile che, munito di un pomo nella parte finale, poteva colpire quei legionari che non si trovassero allineati nello schieramento.