ALTRE PROTEZIONI

 

GUANTI DI PROTEZIONE

066 GUANTI DI PROTEZIONE

 

La protezione della mano del gladiatore, che impugnava l’ arma d’ offesa (gladio, sica o altro) era costituita da un guanto, che poteva essere: di cuoio, di fasce sovrapposte di cuoio o di cuoio con piastre metalliche sopra applicate.

Queste protezioni sono state riscontrate in diversi bassorilievi, ed in particolar modo nel Museo della Civitella di Chieti.

Da uno studio attento risulta che diversi gladiatori ricorrevano a delle protezioni che avvolgevano completamente la mano che impugnava il gladio.

Nella Scuola Gladiatori Roma si è constatato più volte come l’utilizzo di questi “guanti” fosse stato utile.

 PROTEZIONI DELLE COSCE

067 PROTEZIONE DELLE COSCE

 

Fasce protettive, costituite da strisce di cuoio avvolte intorno alle cosce, erano utilizzate talvolta dal Trace e dall’ Oplomaco.